Danimarca: solo energia pulita | Periti.info

Danimarca: solo energia pulita

wpid-5676_Danimarca.jpg
image_pdf

Obiettivo: eliminare l’energia fossile (petrolio, gas e carbone) entro il 2050. Una scelta forte ma coraggiosa e necessaria.

Per attuare il piano il governo danese ha previsto di aumentare drasticamente l’energia elettrica prodotta dagli impianti eolici al largo delle coste, che dovrebbe passare dagli attuali 3 mila megawatt a 18 mila megawatt; costruire una rete di punti di ricarica per auto elettriche (progetto che intraprenderà anche l’Israele); e incentivare l’utilizzo di contatori ‘intelligenti’ nelle case. Contemporaneamente il prezzo dei combustibili fossili sarà aumentato gradualmente fino ad arrivare da 5 corone per gigajoule a 50 corone entro il 2030.

Il mio governo non vuole piu’ giocare d’azzardo con l’avvenire del pianeta modificando il clima con le emissioni di C02 provenienti dalle fonti di energia fossile”, ha detto il primo ministro danese Rasmussen. ”Non siamo piu’ in grado di sostenere gli impatti economici del rialzo dei prezzi del petrolio e non vogliamo piu’ mettere la nostra sicurezza nelle mani di regimi instabili’

Un piano pluriennale che, come ha affermato il premier “toccherà ogni settore della società e implicherà scelte molto difficili.

Copyright © - Riproduzione riservata
Danimarca: solo energia pulita Periti.info