Anima e Enea, un'intesa per l'innovazione delle Pmi | Periti.info

Anima e Enea, un’intesa per l’innovazione delle Pmi

wpid-24920_industriameccanica.jpg
image_pdf

Enea e Anima hanno siglato un accordo volto a incentivare attività di innovazione tecnologica ed efficienza energetica verso le Pmi, nell’ottica di incrementare la competitività dei prodotti sui mercati internazionali. Il protocollo d’intesa è stato presentato a Verona all’interno di Smart Energy Expo – Stati generali dell’efficienza energetica.

Attraverso il coordinamento tra varie associazioni quali Assoclima, Assopompe, Assotermica, Climgas e Italcogen, Anima rappresenta in Italia l’intero mosaico dell’industria meccanica nazionale, incluse le imprese che producono tecnologie e sistemi ad alta efficienza energetica e che utilizzano fonti rinnovabili termiche. L’incontro veronese tra Anima ed Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, nasce dalla necessità di mostrare alla platea nazionale le varie iniziative congiunte che possono mettere a disposizione del sistema produttivo del Paese, e nel caso specifico, dei servizi alle imprese, la migliore ricerca italiana.

Grazie a questo accordo le imprese arriveranno nei centri di ricerca Enea, all’interno dei quali troveranno competenze e facilities che, attraverso accordi specifici, potranno concretizzarsi realmente in esempi di sostegno da parte della ricerca pubblica.  

Copyright © - Riproduzione riservata
Anima e Enea, un’intesa per l’innovazione delle Pmi Periti.info