Fotovoltaico: gli incentivi si richiedono con un clic | Periti.info

Fotovoltaico: gli incentivi si richiedono con un clic

wpid-6075_.jpg
image_pdf

Richiedere gli incentivi sarà più semplice, rapido ed economico. Il Gse, per semplificare l’accesso al Conto energia fotovoltaico, mette a disposizione la nuova procedura telematica che permette a tutti i titolari degli impianti di ottenere gli incentivi con un semplice clic.

Dal 1° dicembre prossimo non sarà quindi più necessario inviare tramite posta o corriere le domande per richiedere gli incentivi: l’accesso alle tariffe avverrà infatti esclusivamente attraverso il portale web, all’indirizzo www.gse.it.

Tutti i documenti necessari saranno inviati al Gse esclusivamente mediante formato elettronico. Nelle intenzioni del gestore dei servizi energetici, il solo utilizzo di procedure informatiche consentirà di ridurre sensibilmente il tempo necessario per l’ammissione al Conto Energia e aumenterà l’efficienza del servizio.

Nel corso del 2010 il Gse ha avviato una fase sperimentale per l’utilizzo della procedura che ha dimostrato un’effettiva riduzione dei tempi di lavorazione delle richieste di incentivi, oltre a un risparmio di carta considerevole con conseguenti benefici per l’ambiente.

La crescita di impianti fotovoltaici – a oggi risultano in esercizio in Italia circa 115mila impianti per oltre 1.700 MW di potenza installata – e di soggetti pubblici e privati che richiedono i relativi incentivi ha suggerito l’adozione di un sistema gestionale che consenta di offrire un servizio ancora più efficiente ed economicamente vantaggioso, sia per gli utenti che per le Pubbliche amministrazioni.

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Fotovoltaico: gli incentivi si richiedono con un clic Periti.info