ETR 500 Y “E404” : un recupero estetico in versione commemorativa | Periti.info

ETR 500 Y “E404” : un recupero estetico in versione commemorativa

wpid-8343_ETRmonoB.jpg
image_pdf

Due ETR 500 Y, prototipi del Frecciarossa, sono stati sottoposti a un meticoloso recupero estetico presso le Officine Manutenzioni Cicliche Locomotive di Trenitalia a Foligno, che quest’anno compiono cento anni e dimostrano ancora una volta quanto però il loro contributo sia prezioso nel settore dei trasporti italiani.

Una versione commemorativa per i due modelli ETR 500 Y “E404”, con l’apposizione degli stemmi tricolori; un lavoro minuzioso nel quale sono stati utilizzati esclusivamente ricambi originali e recuperate le strutture portanti delle locomotive, come i carrelli e i pantografi. I due ETR 500 serie Y risalgono ai primi anni ’90, già in grado di toccare i 300 Km l’ora, e possono essere considerati i progenitori della fortunata famiglia degli elettrotreni rapidi ETR 500 che oggi, nell’ultima versione politensione, compongono la flotta dei Frecciarossa.

I due convogli saranno in mostra a Torino, dove il 18 marzo e’ prevista la visita del Presidente della Repubblica, e a Roma a Valle Giulia nell’area antistante la Galleria d’Arte Moderna, dove il convoglio sarà esposto dall’1 aprile al 3 luglio.

Copyright © - Riproduzione riservata
ETR 500 Y “E404” : un recupero estetico in versione commemorativa Periti.info