Criteri e metodologie di gestione nella taratura degli strumenti di misura | Periti.info

Criteri e metodologie di gestione nella taratura degli strumenti di misura

wpid-1858_misurazione.jpg
image_pdf

Il corso, promosso da UNI e IMQ Formazione, fornisce nozioni sui principali concetti di metrologia, di riferibilità metrologica e di incertezza di misura, oltre a indicazioni pratiche sui criteri di scelta delle tipologie di taratura da adottare e sull’interpretazione del requisito del controllo delle apparecchiature.

L’obiettivo è quello di offrire le indicazioni necessarie per valutare quali siano le scelte più convenienti quando si tratta di decidere quali attività di taratura mantenere all’interno delle organizzazioni e quali invece affidare a centri specializzati esterni.

Responsabili di laboratori aziendali, addetti alla gestione e taratura dei dispositivi di monitoraggio e di misurazione, responsabili della gestione della conferma metrologica della strumentazione, addetti alla gestione e taratura della strumentazione di misura, prova e collaudo sono i principali destinatari dell’attività formativa.

Programma primo giorno

  • Panorama metrologico e normativo a livello nazionale ed internazionale
  • Principali concetti di metrologia

            – Accuratezza

            – Misurando

            – Incertezza di misura e di lettura

            – Ripetibilità

  • Taratura della strumentazione

            – Tipologie di taratura

            – Intervalli di taratura

            – Riesame degli intervalli di taratura

            – Conferma metrologica

Programma secondo giorno

  • Processo di misurazione

            – Controllo del processo di misurazione

            – Grandezze di influenza

            – Riproducibilità e ripetibilità

Docenti: Aldo Ponterio, esperto IMQ, e Santo Saracino, responsabile laboratorio SIT IMQ.

Scarica la scheda di iscrizione

Copyright © - Riproduzione riservata
Criteri e metodologie di gestione nella taratura degli strumenti di misura Periti.info