Il rischio elettrico nei luoghi di lavoro | Periti.info

Il rischio elettrico nei luoghi di lavoro

wpid-3127_rischioelettrico.jpg
image_pdf

Si terrà il 10 giugno a Firenze una giornata di studio dedicata al tema “Il rischio elettrico nei luoghi di lavoro”. L’evento, valido come corso di aggiornamento per Rspp/Aspp, è organizzato da Aiet (Federazione italiana di elettrotecnica, elettronica, automazione, informatica e telecomunicazione) sezione Toscana e Umbria e con Unae Toscana e l’Università degli Studi di Firenze.

Il Titolo III – Capo III del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008, modificato dal D. Lgs. 106/09, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, porta in primo piano la problematica dei rischi connessi con gli impianti elettrici, rilevando che non è sufficiente garantire la “conformità” degli stessi alla regola dell’arte, bensì è necessario individuare e organizzare la corretta applicazione di tutte le misure di sicurezza necessarie a controllare i rischi residui presenti in impianti “a norma”. Lo sforzo richiesto dal legislatore al datore di lavoro, determina la necessità di sviluppare una metodologia di valutazione del rischio che consenta, in modo sistematico, di analizzare i luoghi di lavoro, gli impianti, le attività lavorative e l’organizzazione delle stesse, tenendo in considerazione sia le previsioni legislative che quelle rintracciabili nelle norme tecniche, frequentemente richiamate nel D.Lgs. 81/08. Per i lavoratori che effettuano operazioni comportanti “lavori elettrici” è fondamentale una formazione e addestramento conforme alla norma CEI 11-27, e una formale idoneità rilasciata dal datore di lavoro allo svolgimento delle attività lavorative svolte. Vengono prese in considerazione anche gli aspetti legati alla prevenzione incendi nei luoghi di lavoro e alla manutenzione elettrica resa obbligatoria sia dalle leggi che dalla normativa tecnica vigente in materia.

La partecipazione alla Giornata di Studio è gratuita per i funzionari tecnici delle Asl, per i docenti del Cespro e per i funzionari tecnici dei Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco e per i Soci Aeit e Aiet in regola con l’iscrizione per l’anno 2013. Per tutti gli altri è prevista una quota di iscrizione.

Per informazioni, visitare il sito dell’Aiet.

 Scarica la locandina dell’evento (.pdf)

Copyright © - Riproduzione riservata
Il rischio elettrico nei luoghi di lavoro Periti.info