La progettazione fire detection con i principi dell'approccio ingegneristico. Rivelazione ed esodo | Periti.info

La progettazione fire detection con i principi dell’approccio ingegneristico. Rivelazione ed esodo

wpid-2667_antincendio.jpg
image_pdf

Il seminario “La progettazione fire detection con i principi dell’approccio ingegneristico. Rivelazione ed esodo”, che si terrà a Roma mercoledì 18 aprile 2012, si propone di presentare le principali modifiche apportate nell’ultima edizione della Norma UNI 9795/2010. In particolare si applicherà la norma nella presentazione di uno specifico Case History.

Durante l’incontro sarà evidenziata l’importanza della Norma UNI 11224 (“Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi”) revisionata e pubblicata nel giugno 2011 e integrata con l’introduzione di nuove tecnologie, nuove procedure e metodologie di controllo. 

Si discuterà, inoltre, dell’impatto delle normative a livello Europeo e Italiano in merito alla progettazione, installazione, messa in servizio, manutenzione, esercizio dei sistemi di allarme vocale per scopi d’emergenza, utilizzo della norma IEC60849 e/o UNI ISO 7240-19 nella realtà italiana.

Per la registrazione, connettersi al sito di Pro-fire entro il 17 aprile, la partecipazione è gratuita.

L’evento si svolgerà presso la sede di CA. DI. PROF., in Via Pasteur 65, Roma.

Scarica il programma dell’evento

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
La progettazione fire detection con i principi dell’approccio ingegneristico. Rivelazione ed esodo Periti.info