Nuove soluzioni energetiche per i porti | Periti.info

Nuove soluzioni energetiche per i porti

wpid-1476_greenports.jpg
image_pdf

Approvvigionamento da fonti a ridotto impatto ambientale, uso efficiente delle risorse e sostenibilità, declinate per le infrastrutture portuali. Queste le linee guida di Energy for Green Ports la nuova  mostra convegno di scena a Venezia, il 4 e 5 febbraio 2010 negli spazi espositivi del Porto Passeggeri.

I numerosi porti italiani ed internazionali dispongono di una vastissima superficie che anche in relazione alle nuove normative europee, nazionali e regionali potranno essere destinate alla realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. L’evento offrirà un momento di dialogo fra i vari attori pubblici e privati per valutare soluzioni energetiche rinnovabili da destinare non solo all’alimentazione delle aree portuali e dei mezzi di trasporto ma anche per alimentare le banchine elettrificate che forniscono energia alle navi che ormeggiano in porto a motori spenti e ridurre quindi l’impatto ambientale.

Un tema cruciale  data l’ampia superficie di cui i Porti dispongono,  e che alla luce delle nuove normative europee, nazionali e regionali potrà essere destinata alla realizzazione di impianti innovativi per la produzione di energia. Una risorsa non solo per l’alimentazione energetica delle aree portuali e dei mezzi di trasporto, grazie alle banchine elettrificate terrestri che fornendo  energia alle navi ormeggiate  a motori spenti garantiscono una sensibile diminuzione di emissioni ed inquinamento acustico, ma anche come fonte di energia per il territorio circostante come sta già avvenendo in alcuni progetti pilota.

“Energy for Green Ports” è diviso in due sezioni:
Un programma congressuale con un panel internazionale di relatori che  farà il punto sui temi di più stretta attualità nel campo ambientale. Tra le sessioni in calendario, “Pianificazioni dei consumi e delle forniture energetiche”, “Costi e Ricavi delle energie alternative mature”, “Nuove tecnologie nelle energie rinnovabili e la loro utilizzazione”, “Linee strategiche di realizzazione per i Green Ports”, “ Costituzione di un panel per un programma nazionale ecoporti”.

Un’area espositiva dedicata alle innovazioni tecnologiche nel campo delle energie rinnovabili. Spazio alle tecnologie “verdi” ( solare termico, fotovoltaico, eolico, idrogeno, biomasse, biogas); alle soluzioni dell’edilizia a basso consumo, microgenerazione, teleriscaldamento. Una rassegna di idee dedicate ai nuovi porti mondiali per coniugare l’attenzione all’ambiente con il recupero e il risparmio energetico.

L’evento è patrocinato da Autorità Portuale di Venezia, Regione Veneto, Assiterminal (Associazione Italiana Terminalisti Portuali), Confitarma ( Confederazione Italiana Armatori), Assomarinas ( Associazione Italiana Porti Turistici) ed Assonautica ( Associazione Nazionale per la Nautica da Diporto).

Scarica modulo iscrizione

Copyright © - Riproduzione riservata
Nuove soluzioni energetiche per i porti Periti.info