Trasformatori elettrici ad alta efficienza Le indicazioni del progetto SEEDT Workshop Fast | Periti.info

Trasformatori elettrici ad alta efficienza Le indicazioni del progetto SEEDT Workshop Fast

image_pdf

Trasformatori elettrici ad alta efficienza Le indicazioni del progetto SEEDT Workshop Fast Milano, lunedì 20 novembre 2006 Secondo dati riportati in recenti studi cofinanziati dalla Commissione europea il potenziale risparmio annuale di elettricità nei trasformatori per la distribuzione elettrica è davvero rilevante: circa 22 milioni di TWh per le aziende pubbliche (con un beneficio per le emissioni di 9 milioni di tonnellate di CO2 ogni anno) e 5 milioni di TWh nell’industria e nel settore terziario. Si tratta dell’equivalente della produzione di tre dei maggiori impianti termoelettrici a carbone, o il fabbisogno di 5,1 milioni di abitazioni. Partendo da questa premessa, la Direzione generale energia e trasporti della Commissione europea ha deciso di sostenere il progetto SEEDT (Strategies for development and diffusion of Energy Efficient Distribution Trasformers). L’Italia aderisce all’iniziativa grazie alla collaborazione attiva della Fast. L’obiettivo è proporre ed adottare strategie per conseguire i potenziali risparmi, riducendo le perdite di energia causate dai trasformatori per la distribuzione, attraverso: • la creazione di uno schema di etichettature, di uno standard obbligatorio o di un accordo volontario; • la sensibilizzazione dei soggetti interessati, in particolare i produttori di trasformatori, le aziende pubbliche dell’elettricità, i grandi utilizzatori industriali e privati, ecc.; • l’utilizzo di differenti meccanismi di informazione mirata e di disseminazione dei risultati, con lo scopo di affrontare il tema dell’efficienza energetica nei trasformatori direttamente con i produttori e gli acquirenti. Ad un anno dall’avvio delle attività di SEEDT, il workshop vuole illustrare i risultati finora ottenuti su scala europea e a livello nazionale, far conoscere le esperienze più significative finora emerse, raccogliere i contributi di costruttori e utilizzatori italiani, anticipare i prossimi sviluppi, cercando di ottenere l’indispensabile condivisione degli scopi di SEEDT da parte degli interessati. Programma preliminare 9.00 Registrazione dei partecipanti 9.30 Introduzione ai lavori 9.40 Il progetto SEEDT: il lavoro svolto, i risultati attesi 10.00 Le esperienza nei paesi coinvolti nel progetto 10.20 Il contributo di Anie per i trasformatori ad elevata efficienza energetica 10.40 L’esperienza dei produttori 11.20 Pausa caffè 11.40 L’impegno degli utilizzatori 12.20 Nuove esperienze per l’efficienza energetica 12.40 Le indicazione dell’Aeeg 13.00 Dibattito 13.30 Chiusura del workshop La partecipazione al corso è gratuita. Per le iscrizioni: Ivana Marin, tel. 02.77790305, fax 02.782485; e-mail: [email protected]

Copyright © - Riproduzione riservata
Trasformatori elettrici ad alta efficienza Le indicazioni del progetto SEEDT Workshop Fast Periti.info