La depurazione aumenta i gas serra? | Periti.info

La depurazione aumenta i gas serra?

wpid-9650_imp.jpg
image_pdf

Secondo uno studio pubblicato sull’ultimo numero del Journal of Environmental Quality e ripreso dal Corriere della Sera, gli impianti di depurazione di ultima generazione – quelli che oltre alle sostanze organiche eliminano anche azoto e fosforo – emettono infatti tre volte più ossido di azoto di quelli tradizionali.

Per arrivare a questa conclusione, il gruppo di ricerca delle Università di Cincinnati e della California ha condotto le proprie rilevazioni nella zona di Los Angeles, dove la presenza in atmosfera del gas serra era dovuto soprattutto all’utilizzo di fertilizzanti in agricoltura. Questi ultimi, secondo lo studio, sono stati ora superati dai depuratori.

I ricercatori guidati di Amy Townsend-Small hanno confrontato i livelli di emissione di ossido di azoto di due impianti di depurazione nella California del sud.

Il primo, di tipo tradizionale, sottopone le acque reflue a processi di natura fisica e biologica per rimuovere tutto ciò che è biodegradabile e deriva dalle attività umane e poi riversare le acque trattate nei fiumi o nei mari. Il secondo impianto, invece, elimina dalle acque di scarico anche l’azoto e il fosforo: un processo energeticamente costoso che genera come sottoprodotto l’ossido di azoto.

Ebbene, dalle rilevazioni degli scienziati, è emerso che l’impianto moderno, produce il triplo di N2O ma, al contempo, permette alle acque reflue, una volta trasformate in acque dolci, di essere riciclate per irrigare il verde urbano.

Un aspetto, questo, che può mitigare, almeno in parte, gli aspetti negativi precedentemente evidenziati dalla ricerca, riducendo il consumo di acqua dolce in una zona costantemente minacciata da riserve idriche in calo e popolazione in crescita. Il tema è comunque molto dibattuto e sarebbero necessarie indagini dettagliate sulla gestione e la progettazione dei grossi impianti.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
La depurazione aumenta i gas serra? Periti.info