Per gli impianti a gas la nuova edizione della Uni 11137 | Periti.info

Per gli impianti a gas la nuova edizione della Uni 11137

wpid-12216_gas.jpg
image_pdf

I requisiti di tenuta di un impianto interno a gas, le circostanze che richiedono una verifica dei requisiti di tenuta, i metodi e i procedimenti di verifica sono alcuni aspetti trattati dalla nuova edizione della Uni 11137:2012 “Impianti a gas per uso domestico e similare – Linee guida per la verifica e per il ripristino della tenuta di impianti interni – Prescrizioni generali e requisiti per i gas della II e III famiglia”, che sostituisce la precedente edizione del 2004.

Accertare la tenuta di un impianto interno consente di attestare le condizioni di sicurezza e l’eventuale presenza di dispersioni di gas combustibile negli ambienti. La norma descrive i metodi per la verifica dell’impianto, operazione che deve sempre essere eseguita da personale tecnico competente con strumenti idonei.

La nuova norma si applica agli impianti domestici e similari in servizio, da attivare e riattivare – a seguito di un nuovo contratto di fornitura, a una modifica delle condizioni contrattuali, di subentro ad una fornitura preesistente ecc -, alimentati a gas naturale e Gpl; non si applica al collaudo degli impianti di nuova realizzazione, per i quali si rimanda alla Uni 7129-1.

Nello specifico, la norma definisce: i requisiti di tenuta degli impianti interni esistenti in occasione di rifacimenti parziali o di interventi di manutenzione straordinaria; i requisiti di tenuta degli impianti interni in esercizio e i limiti di accettabilità di eventuali dispersioni; le circostanze in cui occorre effettuare la verifica dei requisiti di tenuta; le modalità di esecuzione della verifica dei requisiti di tenuta; le metodologie per determinare il valore di dispersione degli impianti esistenti; i criteri che consentono di attestare l’idoneità o la non idoneità dei requisiti di tenuta per la messa in servizio di nuovi impianti e per la messa in servizio e funzionamento di impianti esistenti; le possibili modalità di ripristino dei requisiti di tenuta.

O.O.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Per gli impianti a gas la nuova edizione della Uni 11137 Periti.info