Transitgas sarà ripristinato entro l'anno | Periti.info

Transitgas sarà ripristinato entro l'anno

wpid-5888_gasdotto.jpg
image_pdf

Il ministero dello Sviluppo economico ha assicurato che entro la fine dell’anno Transitgas verrà ripristinato in via provvisoria. Il gasdotto è fuori servizio per ragioni di sicurezza dal 23 luglio scorso, a seguito di una serie di frane avvenute nello Spreitlauigraben (Berna). Il 12 agosto 2010, ulteriori frane l’hanno parzialmente dissotterrato, distruggendo in larga misura le opere di protezione contro le frane.

Da allora la condotta, che è di grande importanza per la sicurezza dell’approvvigionamento  dell’Italia, non trasporta più il gas. Nel caso di un inverno freddo e lungo – o qualora dovesse venire a mancare un’altra fonte di approvvigionamento -, si potrebbero quindi verificare criticità nel rifornimento, soprattutto in alcune aree del Paese.

Durante l’incontro, nei giorni scorsi a Berna, tra i rappresentanti della Transitgas AG e le autorità italiane e svizzere sono state prese i considerazione varie possibilità di soluzione. Le delegazioni hanno deciso di procedere subito al risanamento e al consolidamento delle opere di protezione contro le frane: con tale misura immediata si intende ripristinare, in via provvisoria, il gasdotto prima della fine dell’anno.

Per arrivare invece a una soluzione definitiva per i prossimi anni, i rappresentanti del ministero dello Sviluppo Economico italiano e dell’Ufficio Federale per l’Energia svizzero hanno istituito una task force che avrà il compito di velocizzare la progettazione e le procedure autorizzative richieste in una tempistica ristretta.

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Transitgas sarà ripristinato entro l'anno Periti.info