Le previsioni ISAE sulla produzione industriale del secondo trimestre 2009 | Periti.info

Le previsioni ISAE sulla produzione industriale del secondo trimestre 2009

wpid-2665_isaebig.jpg
image_pdf

È proseguita a marzo la flessione dell’attività manifatturiera. Nel primo trimestre dell’anno la caduta dei livelli produttivi è stata più pronunciata di quella, pure assai marcata, dell’ultimo trimestre del 2008.

Con le informazioni al momento disponibili, sembra delinearsi una decelerazione della fase recessiva nel corso del secondo trimestre dell’anno.

Secondo i dati diffusi oggi dall’ISTAT, a marzo l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito del 4,6%. Anche il dato di febbraio è stato rivisto al ribasso (-4,6%). Rispetto ad un anno prima l’indice grezzo è diminuito del 18,2%. Nel complesso del primo trimestre si conferma, quindi, una flessione congiunturale della attività industriale superiore a quella, già assai marcata, del quarto trimestre 2008 (rispettivamente, -9,8 e -8,5%). La previsione ISAE per i tre mesi successivi è caratterizzata da una attenuazione della fase negativa; nel secondo trimestre, infatti, si avrebbe una flessione, rispetto al primo, limitata al 4,7%. In particolare, ad aprile tornerebbe, per la prima volta dopo undici mesi, a manifestarsi un rialzo produttivo, seguito da un calo a maggio e un recupero a giugno.


 

A livello settoriale si conferma il tono congiunturale negativo, che a marzo ha interessato pressoché tutti i comparti dell’industria manifatturiera.

 

Situazione ciclica dei principali settori industriali

 
 

Settore

Posizione ciclica (marzo)

 

  Attività estrattiva contrazione  
  Industrie alimentari, delle bevande e del tabacco contrazione  
  Industrie tessili, abbigliamento e pelli contrazione  
  Industrie del legno, carta e stampa contrazione  
  Raffinerie di petrolio contrazione  
  Fabbricazione di prodotti chimici contrazione  
  Preparazione di prodotti farmaceutici stabile  
  Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche contrazione  
  Metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo contrazione  
  Fabbricazione di computer, prodotti di elettronica, ottica contrazione  
  Fabbricazione di apparecchiature elettriche contrazione  
  Fabbricazione di macchinari n.c.a contrazione  
  Fabbricazione di mezzi di trasporto contrazione  
  Altre industrie manifatturiere contrazione  
  Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria contrazione  

Fonte: elaborazioni ISAE su dati ISTAT.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Le previsioni ISAE sulla produzione industriale del secondo trimestre 2009 Periti.info