Materiali da costruzione: ripartito il Fondo per le compensazioni | Periti.info

Materiali da costruzione: ripartito il Fondo per le compensazioni

wpid-5677_materialiedili.jpg
image_pdf

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha approvato la ripartizione del Fondo per l’adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzione. Si tratta, complessivamente, di circa 180 milioni di euro da suddividere per categorie d’impresa – piccole, medie e grandi -, secondo le modalità indicate dal decreto del 19 agosto 2009.

Dopo la registrazione da parte della Corte dei Conti, la Direzione generale competente provvederà all’accreditamento delle somme alle stazioni appaltanti che ne hanno fatto richiesta e che risultano in possesso dei requisiti per accedere al Fondo.

Il decreto era stato varato con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze delle imprese dopo l’aumento dei prezzi dei materiali da costruzione che ha creato difficoltà al settore.

Inizialmente la scadenza di presentazione delle richieste di accesso era stata fissata, pena la decadenza, per il 16 dicembre 2009. Il Ministero ha successivamente spostato il termine per la presentazione delle istanze da parte delle stazioni appaltanti al 27 giugno 2010, al fine di evitare potenziali disparità di trattamento tra i soggetti interessati.

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Materiali da costruzione: ripartito il Fondo per le compensazioni Periti.info