Premiato il primo Data Centre con la LEED CERTIFICATION | Periti.info

Premiato il primo Data Centre con la LEED CERTIFICATION

wpid-3161_datacenter.jpg
image_pdf

È il primo Data Centre al modo ad aggiudicarsi il sistema statunitense di classificazione dell’efficienza energetica LEED (acronimo di The Leadership in Energy and Environmental Design). L’edificio che stabilisce nuovi standard per il design sostenibile, si troverà a Francoforte, e si tratta di un progetto del CITI GROUP.

Il nuovo edificio presenta una serie di misure atte alla sostenibilità, senza compromessi di alcun tipo riguardo all’affidabilità di funzionamento, dimostrando come anche un edificio che ha “fame di energia” come può esserlo un data centre, possa essere costruito seguendo criteri di efficienza e risparmio energetico e consapevolezza ambientale.

I dati più di ogni altra cosa mettono in luce lo spessore del progetto:

  • Il centro di Francoforte utilizzerà solo il 30% della potenza necessaria ad un centro dati tradizionale e solo il 40% dell’energia per il riscaldamento.
  • Inoltre, attraverso lo studio innovativo del trattamento di osmosi inversa per l’acqua, si renderà possibile un risparmio d’acqua pari a 35.950.000 litri all’anno.
  • L’edificio, infatti, è stato premiato con livello di rating Platinum, il più elevato livello di qualificazione stabilto dall’U.S. Green Building Council (USGBC), l’organismo che ha sviluppato il sistema di classificazione Leed.

Ad oggi il sistema LEED è cresciuto fino ad includere più di 14.000 progetti edilizi in più di 50 stati degli U.S.A. e altri 30 paesi. L’aspetto principale del LEED è che si tratta di un processo aperto e trasparente dove i criteri tecnici proposti dai comitati LEED sono pubblicamente rivisti per l’approvazione da più di 10.000 organizzazioni che formano parte dell’USGBC.

Copyright © - Riproduzione riservata
Premiato il primo Data Centre con la LEED CERTIFICATION Periti.info