Accordo tra CEI e CNPI | Periti.info

Accordo tra CEI e CNPI

wpid-ri.jpg
image_pdf

Accordo tra CEI e CNPI 


CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

 

Ai Signori Presidenti

Collegi dei Periti Industriali

e dei Periti Industriali Laureati

Al Signor Presidente EPPI

Al Signor Presidente Fondazione Opificium

Ai Signori Consiglieri Nazionali

LORO SEDI

 

Roma, 19 settembre 2007 Ns. Prot. 6896/BC/fp

 

Oggetto: Accordo tra C.E.I. e C.N.P.I.
Vi comunico che, a seguito di specifica delibera del Consiglio Nazionale, abbiamo sottoscritto un “Protocollo di accordo tra C.E.I. e C.N.P.I.”, qui allegato.

Progetto, formazione e sviluppo. Sono i tre capisaldi su cui si fonda il Protocollo di accordo tra il Comitato Elettrotecnico Italiano e il C.N.P.I. Una leadership d’eccezione che ha l’obiettivo di diffondere, in maniera sempre più puntuale, le conoscenze tecniche, scientifiche e giuridiche nel campo della qualità del prodotto e dei processi, dei sistemi integrati per l’ambiente, la salute, la sicurezza, ma anche le certificazioni.

Un Protocollo di Accordo, insomma, che parte dal constatare che i problemi generali del Paese e quelli specifici dell’imprenditoria richiedono di orientare sforzi sempre maggiori verso il miglioramento dei processi produttivi. Anche a fronte del cresciuto interesse nel sviluppare una collaborazione sui temi della qualità, della normazione tecnica e della certificazione, favorendo soprattutto l’accordo tra professione e nuovi sistemi di regolazione del mercato. Elaborare norme e guide tecniche che siano di rilevante interesse per i settori di attività nei quali i Periti Industriali risultano attivi, sarà, quindi, uno dei principali obiettivi a cui dovranno puntare le parti. E, come si legge nel Protocollo, anche aggiornando quelle esistenti dove sarà necessario. Inoltre, dovranno essere promossi e realizzati progetti, studi, ma anche guide o manuali per i settori tecnico professionali. Di queste pubblicazioni saranno opportunamente diffusi i risultati attraverso attività di comunicazione, convegni o incontri di studio.

Il CNPI e il CEI stabiliscono anche la progettazione di attività formative e informative integrando insieme risorse e obiettivi specifici e utilizzando le proprie competenze e le strutture delle rispettive organizzazioni. Ma non solo, perché nell’Accordo è prevista l’attivazione di iniziative a carattere nazionale e internazionale mettendo in comune capacità progettuali anche in riferimento ai fondi e alle risorse regionali e comunitarie. Entro la fine di quest’anno, quindi, il Consiglio Nazionale e il Comitato Elettrotecnico Italiano, nomineranno rispettivamente un responsabile dell’attuazione del programma. Infine, si prevede nell’Accordo, “dove l’attività collaborativa lo suggerisca potranno essere definite specifiche intese operative per l’impostazione, l’organizzazione e l’esecuzione di progetti e iniziative tra i Collegi provinciali dei Periti Industriali e le articolazioni territoriali del Comitati Elettrotecnico Italiano”.

Con i più cordiali saluti.

IL PRESIDENTE

(Berardino Cantalini)


 

Scarica la Circolare completa di allegati (n. 4 fogli)

Copyright © - Riproduzione riservata
Accordo tra CEI e CNPI Periti.info