Eppi: il saldo dei contributi slitta per i comuni terremotati | Periti.info

Eppi: il saldo dei contributi slitta per i comuni terremotati

wpid-2336_epp.jpg
image_pdf

Si è chiuso il 15 settembre 2012, con il saldo contributivo, il ciclo dei versamenti per i redditi professionali 2011, con due eccezioni. Per i giovani con meno di 28 anni la scadenza è fissata al 15 novembre prossimo, mentre per i residenti nei comuni e nei capoluoghi colpiti dal terremoto del maggio scorso possono presentare la dichiarazione dei redditi Eppi03 e pagare il saldo dei contributi 2011 entro il 30 novembre 2012.

La proroga vale anche per gli iscritti all’ente previdenziale dei periti industriali residenti nei capoluoghi di Bologna, Ferrara, Modena, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo, la cui abitazione o il cui studio sia inagibile per i danni subiti. È inoltre necessario  fare espressa richiesta di proroga, allegando la dichiarazione dello stato di inagibilità rilasciata dalle autorità competenti – Comune, Protezione civile, Vigili del fuoco, ecc. -.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Eppi: il saldo dei contributi slitta per i comuni terremotati Periti.info