Semplificazioni in arrivo con la firma digitale | Periti.info

Semplificazioni in arrivo con la firma digitale

wpid-1578_FAN.jpg
image_pdf

Sono disponibili i kit per la firma elettronica al prezzo agevolato di 38,50 anziché 59 euro (+ 10 euro di consegna, + Iva), grazie all’intesa stipulata da Cnpi ed Eppi con Aruba, l’ente abilitato al rilascio del certificato digitale di sottoscrizione ai professionisti. La convenzione è ad oggi disponibile solo per i periti industriali appartenenti ai Collegi che hanno aderito all’iniziativa. Il Collegio, infatti, ha un ruolo determinante nell’autenticazione della firma sul modulo dell’iscritto che acquista il kit.

I kit contengono un dispositivo di generazione delle firme (smart card), un lettore di smart card e un software di firma e verifica: il tutto in una semplice chiavetta Usb. La validità del certificato e della chiavetta è di 3 anni dalla data di rilascio e il successivo rinnovo triennale avverrà al prezzo di 10 euro.

La firma digitale permette di snellire i rapporti tra pubbliche amministrazioni, cittadini, professionisti e imprese, riducendo la gestione cartacea dei documenti: presentazione di progetti, denunce, dichiarazioni di cambi di residenza, di domicilio, richieste di contributi, di esenzioni a pagamenti, ricorsi. Fra privati, può trovare impiego nella sottoscrizione di contratti, verbali di riunioni, ordini di acquisto, risposte a bandi di gara. Inoltre, la firma digitale trova già da tempo applicazione nel protocollo informatico, nelle procedura di archiviazione della posta, nel mandato di pagamento, nei servizi camerali, nelle procedure telematiche d’acquisto.

Per ottenere la propria firma digitale, gli iscritti all’Ordine si devono autenticare sul portale Webalbo e registrarsi sul portale Aruba, da dove potranno anche pagare direttamente il kit con carta di credito o con un bonifico. Terminata la registrazione e completata la fase di acquisto, chi richiede il kit dovrà stampare e firmare un modulo di registrazione che consegnerà in originale al Collegio insieme alla copia del documento identità e alla copia del pagamento effettuato. A quel punto, un addetto del Collegio firmerà il modulo di registrazione per certificare il riconoscimento di chi acquista materialmente il kit.

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Semplificazioni in arrivo con la firma digitale Periti.info