Studi di settore: ecco il software ‘contro' le anomalie | Periti.info

Studi di settore: ecco il software ‘contro’ le anomalie

wpid-2587_Studidisettore.jpg
image_pdf

Dal 26 giugno i soggetti che hanno ricevuto una comunicazione di anomalia da studi di settore per il triennio 2009-2011 possono fornire chiarimenti o precisazioni tramite “Comunicazioni anomalie 2013”, l’apposito software, pubblicato oggi sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Questo strumento permette di: segnalare eventuali imprecisioni ed errori riscontrati nei dati riportati nella comunicazione inviata dall’Agenzia delle Entrate; indicare i motivi che hanno determinato l’anomalia e altre informazioni rilevanti.

Per inviare la comunicazione basta essere in possesso del codice pin necessario per usare i servizi internet dell’Agenzia delle Entrate o aver ottenuto autorizzazione per accedere al servizio telematico Entratel.

I contribuenti non ancora in possesso del codice pin possono ottenerlo registrandosi nell’area “servizi telematici” del sito internet delle Entrate.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Studi di settore: ecco il software ‘contro’ le anomalie Periti.info