Ad un anno da Testo Unico si fa un bilancio | Periti.info

Ad un anno da Testo Unico si fa un bilancio

wpid-3791_worker.jpg
image_pdf

È trascorso un anno dall’entrata in vigore del Testo Unico, e per l’occasione, si sono incontrati a Roma i direttori del personale delle aziende italiane, riuniti nella HRC Academy, i presidenti dell’Inps, Antonio Mastrapasqua e dell’Inail, Marco Fabio Sartori, componenti delle commissioni Lavoro di Camera e Senato (Giuliano Cazzola, Cesare Damiano, Tiziano Treu), e il presidente di Italia Lavoro, Natale Forlani.

Il tema dell’incontro ha avuto come argomento il fenomeno degli infortuni, anche mortali, sul lavoro, che nel 2008 ha registrato una lieve flessione. “Si tratta di un dato – ha, infatti, spiegato Sartori – che sconta l’andamento negativo della produzione industriale. In Italia sono 290.000 le aziende che nel 2007 (l’anno analizzato a consuntivo nel 2008 ndr), hanno subito un infortunio, meno cioè del 2,7%, tutto sommato risicato”.

Ma quello che il presidente dell’Inail ha sottolineato con chiarezza è che “anche se le imprese dove accadono gli infortuni cambiano, i settori sono sempre gli stessi come l’edilizia e la metallurgia e se cala la produzione nell’edilizia, calano anche gli infortuni”. Un fattore questo che incide, ha detto ancora Sartori “al 50% sui dati registrati sugli infortuni”.

Sfatato anche un luogo comune: quello per cui la maggior parte degli incidenti avvenga nelle pmi. “Non è vero – ha avvertito – perché non è la piccola impresa a essere la più pericolosa, ma è il tipo di lavorazione, perché spesso magari la grande industria esternalizza lavorazioni pericolose alla piccola azienda. È importante non criminalizzare la piccola impresa, ma coinvolgerla”.

“L’Inps ha nel suo dna la sicurezza sul lavoro”. L’ha detto Antonio Mastrapasqua presidente dell’Inps.”In quest’anno – ha ricordato – dopo la direttiva Sacconi, ci siamo concentrati sul lavoro nero e grazie all’Inps sono state visitate 80 mila aziende, trovati 70 mila lavoratori in nero, recuperati 1,5 miliardi di euro e annullato 20 mila contratti di lavoro perché fittizi”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ad un anno da Testo Unico si fa un bilancio Periti.info