La nuova Uni 10738 per la verifica di sicurezza degli impianti a gas | Periti.info

La nuova Uni 10738 per la verifica di sicurezza degli impianti a gas

wpid-12448_gas.jpg
image_pdf

Il 20 settembre scorso è stata pubblicata la seconda edizione della Uni 10738. La norma, elaborata dal Cig-Comitato italiano gas, è uno strumento di servizio che fornisce delle linee guida per la verifica dello stato-livello di sicurezza degli impianti domestici esistenti alimentati a gas, in esercizio o da riattivare.

Le diversità di impostazione tra la prima e la seconda edizione della norma sono significative. A differenza degli obiettivi a cui mirava la “vecchia” Uni 10738, cioè l’adeguamento degli impianti, la nuova Uni 10738 mira a verificare la sussistenza o meno dei requisiti essenziali di sicurezza.

Gli eventuali adeguamenti dovranno essere realizzati in conformità alle normative di installazione vigenti, ad esempio secondo la serie Uni 7129 “Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione – Progettazione e installazione”.

La nuova norma consente agli operatori del settore di valutare lo stato di sicurezza degli impianti esistenti indipendentemente dall’anno di costruzione, cioè senza tenere in riferimento la norma d’installazione in vigore all’epoca della realizzazione dell’impianto stesso che va verificato. È anche uno strumento pratico per valutare la condizione degli impianti durante le operazioni di manutenzione degli apparecchi, quindi i manutentori che normalmente redigono l’allegato “G” potranno esprimere un loro parere nel merito.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
La nuova Uni 10738 per la verifica di sicurezza degli impianti a gas Periti.info