Le novità normative in tema di prevenzione incendi e di sicurezza delle attrezzature | Periti.info

Le novità normative in tema di prevenzione incendi e di sicurezza delle attrezzature

La normativa del mese di maggio vede come protagonisti due temi di estremo interesse per i professionisti del settore: la prevenzione incendi e la sicurezza delle attrezzature

02_prevezione incendi e sicurezza_normativa
image_pdf

Dal punto di vista della normativa pubblicata, il mese appena passato può definirsi molto interessante e pieno di novità non solo per i professionisti della prevenzione incendi ma anche per i professionisti che si occupano di verificare la sicurezza delle attrezzature.

Prevenzione incendi

Per quanto riguarda la prevenzione incendi, in linea con quanto stabilito dal Milleproroghe, è stato pubblicato il decreto ministeriale per l’attuazione delle norme di prevenzione incendi delle strutture adibite a servizi scolastici.
Ministero dell’Interno Decreto 12 maggio 2016
Prescrizioni per l’attuazione, con scadenze differenziate, delle vigenti normative in materia di prevenzione degli incendi per l’edilizia scolastica. (G.U. Serie Generale n.121 del 25-5-2016)

Leggi anche Prevenzione antincendio negli edifici scolastici: ecco le date punto per punto 

 

Decreto Legislativo 19 maggio 2016, n. 85
Attuazione della direttiva 2014/34/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative agli apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. (16G00094) (G.U. Serie Generale n.121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)

Leggi anche Sicurezza antincendio: pubblicate le norme Uni 10779 e Uni 9494-3

 

Sicurezza delle attrezzature

Per quanto riguarda, invece, la sicurezza delle attrezzature i protagonisti sono stati una serie di decreti legislativi di attuazione di normative europee, in cui viene prevista l’armonizzazione delle legislazioni dei vari stati membri relativamente agli esplosivi per uso civile, ai recipienti semplici a pressione, alla compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature, ma non solo.

 

Decreto Legislativo 18 maggio 2016, n. 80
Modifiche al decreto legislativo 6 novembre 2007, n. 194, di attuazione della direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica (rifusione). (16G00097) (G.U. Serie Generale n.121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)

Leggi anche Sicurezza elettrica: recepite le Direttive 2014/30/Ue e 2014/35/Ue


Decreto Legislativo 19 maggio 2016, n. 81

Attuazione della direttiva 2014/28/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato e al controllo degli esplosivi per uso civile. (16G00099) (G.U. Serie Generale n.121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)


Decreto Legislativo 19 maggio 2016, n. 82
 

Modifiche al decreto legislativo 27 settembre 1991, n. 311, per l’attuazione della direttiva 2014/29/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato di recipienti semplici a pressione (rifusione). (16G00095) (G.U. Serie Generale n. 121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)

Decreto Legislativo 19 maggio 2016, n. 83

Attuazione della direttiva 2014/31/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato di strumenti per pesare a funzionamento non automatico. (16G00098) (G.U. Serie Generale n. 121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)

Decreto Legislativo 19 maggio 2016, n. 84
Attuazione della direttiva 2014/32/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato di strumenti di misura, come modificata dalla direttiva (UE) 2015/13. (16G00093) (G.U. Serie Generale n. 121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)

Leggi anche Sicurezza delle attrezzature: il CdM attua le direttive europee


Decreto Legislativo 19 maggio 2016, n. 86

Attuazione della direttiva 2014/35/UE concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato del materiale elettrico destinato ad essere adoperato entro taluni limiti di tensione. (16G00096) (G.U. Serie Generale n.121 del 25-5-2016 – Suppl. Ordinario n. 16)

leggi anche Rischio elettrico: le precauzioni nei luoghi conduttori ristretti

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Le novità normative in tema di prevenzione incendi e di sicurezza delle attrezzature Periti.info