Sistemi per il controllo di fumo e calore: il progetto di norma Uni | Periti.info

Sistemi per il controllo di fumo e calore: il progetto di norma Uni

wpid-24511_Evacuatorioriz.jpg
image_pdf

In caso di incendio, i sistemi per l’evacuazione di fumo e calore (Sefc) creano e mantengono uno strato libero da fumo al di sopra del pavimento mediante la rimozione del fumo stesso; servono anche a evacuare contemporaneamente i gas caldi rilasciati da un incendio durante le fasi di sviluppo. L’utilizzo di tali sistemi è ormai ampiamente diffuso poiché è dimostrato il loro valore nell’agevolare l’evacuazione delle persone da edifici e fabbricati, nel ridurre i danni e le perdite finanziarie provocati dall’incendio prevenendo danni da fumo, nel ridurre le temperature delle strutture portanti e del tetto e nel ritardare il diffondersi laterale del fuoco.

I Sefc sono impianti di protezione attiva antincendio e devono essere mantenuti in stato di efficienza dal titolare dell’attività. Tuttavia possono essere soggetti a invecchiamento, a usura dovuta alle funzioni accessorie, a danneggiamenti dovuti a operazioni non consentite o a eventi imprevisti che possono provocare stati di anomalia o guasto.

Scadrà il 22 settembre 2014 la fase di inchiesta pubblica finale per il progetto U70001413 “Sistemi per il controllo di fumo e calore – Parte 3: Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di evacuazione di fumo e calore” di interesse della Commissione Protezione attiva contro gli incendi.

La futura norma descrive le procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza, il controllo periodico e la manutenzione dei Sefc. Scopo delle attività di controllo, sorveglianza e manutenzione è il mantenimento della funzionalità degli impianti rispetto ai dati di progetto e non la verifica della loro efficacia, per la quale si rimanda alle norme di progetto. Il documento si applica ai Sefc realizzati secondo le Uni 9494-1 e Uni 9494-2 e fornisce indicazioni sufficienti per operare secondo la regola dell’arte su tutti gli altri sistemi aventi lo stesso scopo, per quanto applicabile. Chi fosse interessato può scaricare il testo del progetto e inviare i propri commenti attraverso le pagine predisposte sul sito internet (Normazione > Uni: inchiesta pubblica finale).

Copyright © - Riproduzione riservata
Sistemi per il controllo di fumo e calore: il progetto di norma Uni Periti.info