Turanor, il catamarano a pannelli solari | Periti.info

Turanor, il catamarano a pannelli solari

wpid-4777_planetsolar.jpg
image_pdf

Sarà, presto varato il primo catamarano alimentato esclusivamente da pannelli solari, il cui obiettivo consisterà  nella circumnavigazione del globo terrestre, in un lungo viaggio di circa 50 mila chilometri, destinato a dimostrare la completa autosufficienza energetica del mezzo anche nei lunghi viaggi.

Il suo nome è Turanor, il cui nome significa “potere del sole” ed è lungo 30 metri e ospita sulla sua superficie circa 530 metri quadrati di pannelli solari, in grado di alimentare la batteria del catamarano attraverso un efficiente sistema di rigenerazione.

Per la sua realizzazione occorreranno ancora 14 mesi, e un investimento complessivo che non dovrebbe essere inferiore ai 16 milioni di dollari. Stando ai progettisti la partenza del lungo tragitto del mezzo dovrebbe avvenire intorno alla primavera del prossimo anno.

Naturalmente per una migliore esposizione solare, Turanor cercherà, quanto più possibile, di seguire come tragitto la linea dell’equatore che dovrebbe garantire un buon livello di ricarica energetica delle batterie. E secondo i progettisti, il catamarano potrà viaggiare in assenza di luce solare per almeno 72 ore. 

Copyright © - Riproduzione riservata
Turanor, il catamarano a pannelli solari Periti.info