Un accordo europeo da 25 miliardi di euro per la competitivita' delle pmi | Periti.info

Un accordo europeo da 25 miliardi di euro per la competitivita’ delle pmi

wpid-24391_cosme.jpg
image_pdf

Fino a 25 miliardi di euro di finanziamenti addizionali sarà l’importo cui avranno a breve accesso le pmi in Europa grazie all’accordo firmato nei giorni scorsi dalla Commissione europea e il Fondo europeo per gli investimenti (Fei). Grazie agli 1,3 miliardi di euro stanziati nel bilancio di Cosme per il finanziamento alle pmi, sarà possibile mobilitare fino a 25 miliardi di euro grazie agli effetti di leva provenienti dagli intermediari finanziari nell’arco dei prossimi sette anni. L’accordo prepara la via a finanziamenti di capitale e di debito per le pmi nell’ambito del programma Ue per la competitività delle imprese e delle pmi entro la fine del 2014. A seguito della firma dell’accordo, il Fei indirà un invito aperto cui potranno partecipare le istituzioni finanziarie ammissibili come banche, organismi di garanzia, fondi).

Dopo un’analisi approfondita (due diligence process) il Fei procederà alla selezione degli intermediari finanziari che potranno erogare i nuovi finanziamenti alle pmi europee di tutti i settori. Ferdinando Nelli Feroci, neodesignato commissario responsabile per l’Industria e l’imprenditoria, ha sottolineato che “grazie a Cosme le pmi europee avranno fra breve accesso a un importo fino a 25 miliardi di euro di finanziamenti addizionali in forma sia di garanzie sui prestiti sia di capitale. Questa è una parte importante dell’azione dell’Ue per superare le note difficoltà che le pmi incontrano ad accedere al credito. La firma dell’accordo odierno ribadisce il fermo impegno della Commissione europea ad aiutare le pmi dell’Ue a prosperare: esse sono la spina dorsale dell’economia unionale e sono all’origine dell’85% di tutti i nuovi posti di lavoro”.

Cosme, funzionerà assicurando alle banche garanzie sui finanziamenti al fine di aiutarle a erogare un maggior numero di prestiti e di leasing finanziari alle pmi. L’impatto è sostanziale poiché, considerato l’effetto di leva del programma Cosme, 1 euro investito in una garanzia di un prestito consente fino a 30 euro di finanziamenti per le pmi. Queste garanzie saranno di supporto a molte pmi che altrimenti non sarebbero in grado ottenere finanziamenti a causa delle insufficienti garanzie disponibili. Si prevede che fino a 330.000 pmi riceveranno prestiti avallati dalle garanzie di Cosme.

Copyright © - Riproduzione riservata
Un accordo europeo da 25 miliardi di euro per la competitivita’ delle pmi Periti.info