DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 Maggio 2007 | Periti.info

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 Maggio 2007

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 Maggio 2007 - Individuazione dei soggetti destinatari delle disposizioni recate dall'articolo 14, comma 1, del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio 2005, n. 80. (GU n. 135 del 13-6-2007 )

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 Maggio 2007

Individuazione dei soggetti destinatari delle disposizioni recate
dall’articolo 14, comma 1, del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35,
convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio 2005, n. 80.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Visto l’art. 14, comma 1, del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35,
convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio 2005, n. 80,
cosi’ come modificato dall’art. 1-bis, comma 1, del decreto-legge
17 giugno 2005, n. 106, convertito, con modificazioni, dalla legge
31 luglio 2005, n. 156, che reca disposizioni per la deducibilita’
dal reddito complessivo dichiarato delle liberalita’ in denaro o in
natura erogate da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul
reddito delle societa’, in favore, tra l’altro, di fondazioni e
associazioni riconosciute aventi per scopo statutario lo svolgimento
o la promozione di attivita’ di ricerca scientifica, individuate con
decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, adottato su
proposta del Ministro dell’economia e delle finanze e del Ministro
dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca;
Visto il testo unico delle imposte sui redditi, approvato con
decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 e
successive modificazioni;
Visto il decreto-legge 18 maggio 2006, n. 181, convertito, con
modificazioni, dalla legge 17 luglio 2006, n. 233, che ha istituito
il Ministero dell’universita’ e della ricerca, al quale sono state
trasferite le competenze di cui all’art. 50, comma 1, lettera b), del
decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 7 giugno 2006,
con l’unita delega di funzioni, registrato alla Corte dei conti il
13 giugno 2006 – Ministeri istituzionali, Presidenza del Consiglio
dei Ministri, registro n. 7, foglio n. 397, concernente
l’attribuzione all’On. prof. Vincenzo Visco del titolo di Vice
Ministro presso il Ministero dell’economia e delle finanze;
Considerata la necessita’ di individuare le fondazioni e le
associazioni regolarmente riconosciute aventi per oggetto statutario
lo svolgimento o la promozione di attivita’ di ricerca scientifica;
Su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze e del
Ministro dell’universita’ e della ricerca;

Decreta:

Art. 1.
1. Le fondazioni e le associazioni regolarmente riconosciute
aventi per oggetto statutario lo svolgimento o la promozione di
attivita’ di ricerca scientifica, a cui si rendono applicabili le
disposizioni recate nell’art. 14, comma 1, del decreto-legge 14 marzo
2005, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio
2005, n. 80, sono quelle indicate all’allegato, che forma parte
integrante e sostanziale del presente decreto e puo’ essere soggetto
a revisione annuale.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 8 maggio 2007

Il Presidente del Consiglio dei Ministri
Prodi

p. Il Ministro dell’economia e delle finanze
Visco

Il Ministro dell’universita’ e della ricerca
Mussi

Registrato alla Corte dei conti il 28 maggio 2007

Ministeri istituzionali, Presidenza del Consiglio dei Ministri,
registro n. 6, foglio n. 159

Allegato

—-> Vedere immagini da pag. 22 a pag. 24 in formato zip/pdf

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 Maggio 2007

Periti.info