MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE - DECRETO 4 dicembre 2007 | Periti.info

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE – DECRETO 4 dicembre 2007

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE - DECRETO 4 dicembre 2007 - Attuazione dell'articolo 1, comma 449, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 (legge finanziaria 2005) - Piani di investimento immobiliare deliberati dall'INAIL (esercizio 2006). (GU n. 38 del 14-2-2008)

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

DECRETO 4 dicembre 2007

Attuazione dell’articolo 1, comma 449, della legge 30 dicembre 2004,
n. 311 (legge finanziaria 2005) – Piani di investimento immobiliare
deliberati dall’INAIL (esercizio 2006).

IL MINISTRO DEL LAVORO
E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
di concerto con
IL MINISTRO DELL’ECONOMIA
E DELLE FINANZE
Visto l’art. 2, comma 6, della legge del 28 dicembre 1995, n. 549;
Visto l’art. 11, comma 4, del decreto legislativo 16 febbraio 1996,
n. 104;
Visto l’art. 1, comma 449, della legge 30 dicembre 2004, n. 311;
Visto l’art. 1, comma 301, della legge 23 dicembre 2005, n. 266;
Sentiti il Ministro della salute, il Ministro della pubblica
istruzione ed il Ministro dell’universita’ e della ricerca;
Tenuto conto della necessita’ di individuare le finalita’ cui
devono essere indirizzati gli investimenti immobiliari dell’INAIL per
l’esercizio 2006;
Tenuto conto altresi’ delle risultanze della conferenza dei servizi
del 12-14 marzo 2007, convocata ai sensi dell’art. 14, della legge 7
agosto 1990, n. 241, successive modifiche e integrazioni;
Decreta:
Art. 1.
I piani di investimento dell’INAIL, per l’esercizio 2006, sono
diretti all’acquisto e alla costruzione di strutture pubbliche o
private destinate alle seguenti finalita’:
a) cura delle persone non autosufficienti in condizioni di
cronicita’, al fine di promuovere servizi personalizzati che
integrino sanita’ e assistenza;
b) attivita’ di ricerca o erogazione di prestazioni di alta
specializzazione;
c) interventi per l’edilizia universitaria, per le residenze di
studenti, per le piattaforme tecnologiche e per gli enti di ricerca;
d) realizzazione di asili nido e di edifici scolastici, con
particolare riguardo alle scuole materne, inseriti nei piani di
programmazione regionale, ai fini di una migliore conciliazione tra
vita lavorativa e vita familiare;
e) riabilitazione fisico-motoria delle persone anziane;
f) promozione del recupero professionale e inserimento lavorativo
delle persone, con particolare riguardo a quello dei giovani;
g) presidio dell’ordine pubblico, limitatamente a iniziative di
assoluto rilievo nazionale e collocate in aree connotate da
difficolta’ socio-occupazionali e presenza di criminalita’
organizzata.
Il presente decreto viene trasmesso agli organi competenti al
controllo.
Roma, 4 dicembre 2007
Il Ministro del lavoro
e della previdenza sociale
Damiano
Il Ministro dell’economia
e delle finanze
Padoa Schioppa
Registrato alla Corte dei conti del 23 gennaio 2008
Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla
persona e dei beni culturali, registro n. 1, foglio n. 56

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE – DECRETO 4 dicembre 2007

Periti.info