MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 28 giugno 2012 | Periti.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 28 giugno 2012

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 28 giugno 2012 - Programma di sostegno al settore vitivinicolo - Rimodulazione della dotazione finanziaria 2012. (12A08694) - (GU n. 183 del 7-8-2012 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 28 giugno 2012

Programma di sostegno al settore vitivinicolo – Rimodulazione della
dotazione finanziaria 2012. (12A08694)

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante «Norme
generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle
amministrazioni» e in particolare l’art. 4, riguardante la
ripartizione tra funzione di indirizzo politico-amministrativo e
funzione di gestione e concreto svolgimento delle attivita’
amministrative;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2012,
n. 41, recante riorganizzazione del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali, a norma dell’art. 2, commi 8-bis,
8-quater e 8-quinquies, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194,
convertito con modificazioni dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25, e
dell’art. 1, comma 3, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138,
convertito con modificazione dalla legge 14 settembre 2011, n. 148;
Visto il regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio, del 22
ottobre 2007, recante organizzazione comune dei mercati agricoli e
disposizioni specifiche per taluni prodotti agricoli (regolamento
unico OCM), come modificato dal regolamento (CE) n. 491/2009, del
Consiglio, del 25 maggio 2009;
Visto il regolamento (CE) n. 555/2008 della Commissione, del 28
giugno 2008, recante modalita’ di applicazione del regolamento (CE)
n. 479/2008 del Consiglio relativo all’organizzazione comune del
mercato vitivinicolo, in ordine ai programmi di sostegno, agli scambi
con i paesi terzi, al potenziale produttivo e ai controlli nel
settore vitivinicolo;
Visto il decreto ministeriale 10 novembre 2011, n. 7162 relativo al
«Programma di sostegno al settore vitivinicolo – Ripartizione della
dotazione finanziaria relativa all’anno 2012», pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22 febbraio 2012;
Attesa la necessita’ di dare esecuzione, alle note con le quali le
Regioni e le Province autonome, nell’ambito dello stanziamento
globale assegnato a ciascuna di essa, hanno richiesto una
riallocazione delle risorse finanziarie tra le singole misure
attivate nella campagna 2011/2012, per tener conto delle effettive
esigenze territoriali;
Considerato che alcune Regioni hanno realizzato economie di spesa
da allocare, ai sensi dell’art. 1 comma 2 del citato decreto
ministeriale 10 novembre 2011, nelle misure che richiedono maggiori
risorse, al fine di garantire il pieno utilizzo delle stesse;
Considerati gli eventi sismici che hanno colpito la regione
Emilia-Romagna e la regione Lombardia limitatamente alla provincia di
Mantova e ritenuto di dover soddisfare, per il principio di
solidarieta’, tutte le richieste pervenute dai produttori della
citata Regione e di quelle provenienti dai produttori della provincia
di Mantova;
Considerato il parere favorevole espresso dal Comitato permanente
di coordinamento in materia di agricoltura nella seduta del 14 giugno
2012;
Ravvisata l’urgenza di procedere all’emanazione del provvedimento
prima della formalizzazione dell’intesa della Conferenza permanente
per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le province autonome di
Trento e Bolzano, onde consentire il rispetto degli adempimenti
comunitari previsti in materia;

Decreta:

Art. 1

1. La dotazione finanziaria per l’anno 2012, assegnata all’OCM Vino
dal regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio, del 22 ottobre 2007,
di cui al comma 1, dell’art. 1 del decreto ministeriale 10 novembre
2011, e’ cosi’ rideterminata tra le misure attivate nella campagna
2011-2012:

———————————————————————
MISURA | Stanziamento
————————————|——————————–
Promozione sui mercati dei Paesi |
esteri | 66.099.296,85
————————————|——————————–
Ristrutturazione e riconversione |
vigneti | 154.182.811,98
————————————|——————————–
Vendemmia verde | 8.934.572,33
————————————|——————————–
Assicurazione del raccolto | 20.000.000,00
————————————|——————————–
Investimenti | 34.707.877,38
————————————|——————————–
Distillazione sottoprodotti | 21.468.100,41
————————————|——————————–
Distillazione alcole usi |
commestibili | 9.638.265,00
————————————|——————————–
Arricchimento con mosti | 26.143.076,05
————————————|——————————–
Totale | 341.174.000,00
———————————————————————

Art. 2

1. La ripartizione, tra le Regioni e le province autonome di Trento
e Bolzano, dello stanziamento di euro 276.459.755,00 e’ riportata
nell’Allegato A, parte integrante del presente provvedimento.
Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 28 giugno 2012

Il Ministro: Catania

Allegato A

Parte di provvedimento in formato grafico

ì

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 28 giugno 2012

Periti.info