Puglia Delib.G.R. 28 marzo 2017, n. 469 (tributo, speciale, discarica, impianti di incenerimento recupero rifiuti, ecotassa, recupero energetico) | Periti.info

Puglia Delib.G.R. 28 marzo 2017, n. 469 (tributo, speciale, discarica, impianti di incenerimento recupero rifiuti, ecotassa, recupero energetico)

Destinazione del tributo speciale per il deposito in discarica e in impianti di incenerimento senza recupero energetico dei rifiuti solidi (c.d. ecotassa). Disposizioni di esecuzione dell'art. 37 della legge regionale 30 dicembre 2016, n. 40 (B.U. 14 aprile 2017, n. 46)

(Omissis)
Delibera
– di fare propria la relazione dell’Assessore alla Qualità dell’Ambiente;
– di dare esecuzione alle disposizioni dell’art. 37, comma 1 della L.R. 40/2016, finanziando, secondo criteri di proporzionalità e per complessivi euro 8 milioni e 250 mila, i progetti coerenti con l’articolo 3, comma 27, della legge 28 dicembre 1995, n. 549 (Misure di razionalizzazione della finanza pubblica), presentati dai comuni all’Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti entro il 10 dicembre 2016, disponendo, ai fini dell’assegnazione dei finanziamenti:
• di delegare all’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il Servizio di Gestione dei Rifiuti l’attività istruttoria volta alla verifica dell’ammissibilità dei progetti e alla formulazione della proposta di ripartizione della somma;
• di demandare alla regionale Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche, con atto dirigenziale, il successivo impegno di spesa e l’erogazione del contributo ai Comuni aventi diritto;
– di dare esecuzione alle disposizioni dell’art. 37, comma 2, della L.R. 40/2016, finanziando, con criteri di proporzionalità, i progetti coerenti con l’articolo 3, comma 27 della L. 549/1995, presentati dai comuni su cui insistono impianti in esercizio di trattamento dei rifiuti all’agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti, disponendo, ai fini dell’assegnazione dei finanziamenti:
• di delegare all’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il Servizio di Gestione dei Rifiuti l’attività istruttoria volta all’attuazione della disposizione e alla formulazione della proposta di ripartizione della somma;
• di demandare alla regionale Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche, con atto dirigenziale, il successivo impegno di spesa e l’erogazione del contributo ai Comuni aventi diritto;
– di disporre, con successiva Deliberazione di Giunta Regionale, secondo quanto previsto dall’art. 3, comma 27, della L. 549/1995, l’impiego delle risorse residuali al finanziamento dei progetti di cui all’art. 37 della L.R. 40/2016;
– di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul B.U.R.P
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Puglia Delib.G.R. 28 marzo 2017, n. 469 (tributo, speciale, discarica, impianti di incenerimento recupero rifiuti, ecotassa, recupero energetico)

Periti.info